25 novembre Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne: a Catania la Segretaria Generale Uil Luisella Lionti. A Palermo si scende in Piazza per dire “No ad ogni forma di violenza”

0
114

Come ogni anno alla vigilia della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, il Ministero dell’Interno pubblica i dati relativi agli omicidi volontari e alla violenza di genere. Quest’anno relativamente al periodo 1 gennaio – 20 novembre 2022 sono stati registrati 273 omicidi, con 104 vittime donne, di cui 88 uccise in ambito familiare/affettivo; di queste, 52 hanno trovato la morte per mano del partner/ex partner. Un dato in diminuzione rispetto allo stesso periodo del 2021, rileva il Viminale, ma rimangono sempre numeri drammatici che rappresentano una vera e propria piaga sociale.

Per accendere un faro su questo fenomeno che purtroppo riempie quasi quotidianamente le pagine di cronaca nera, la Uil Sicilia, come ogni anno, ha organizzato una serie di iniziative in tutta l’isola, atte a sensibilizzare l’opinione pubblica.

Locandina evento Uil Catania.                      
In foto Luisella Lionti, Segretaria Generale UIL Sicilia e Area Vasta

A Catania interverrà la Segretaria Generale Uil Sicilia Luisella Lionti. “La violenza è l’ultimo rifugio degli incapaci”. Questa frase di Isaac Asimov è incisa su una targhetta che è stata posta sulla panchina rossa che, su iniziativa di Enza Meli, si trova ormai da alcuni anni nel cortile interno della sede sindacale di via Sangiuliano. La stessa citazione farà da filo conduttore all’iniziativa che si terrà venerdì mattina nella sala “Mico Geraci”, a partire dalle ore 10, organizzata dalla Uil con il dipartimento Pari Opportunità e il servizio Mobbing & Stalking in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.
Nella sala “Geraci” di via Sangiuliano 365 il dibattito, che sarà concluso dalla Segretaria Generale della Uil Sicilia Luisella Lionti, avrà inizio alle 10 con i saluti introduttivi di Enza Meli e delle responsabili Uil Pari Opportunità e Uil Mobbing & Stalking Catania Serena Vitale e Agata Giuliano. Sono in programma le testimonianze di Enza Mignacca, sopravvissuta a un episodio di violenza, e Cinzia Cantarero, zia di Jenny Cantarero, vittima di femminicidio. Interverranno inoltre l’avvocatessa Emanuela Annita Scuderi, e il sociologo Sergio Platania, l’attore Bruno Torrisi, Puccio Castrogiovanni, uno dei fondatori del gruppo musicale “I Lautari”, i professori d’orchestra Nunziata de Francesco e Giuseppe Mangiameli, la pittrice digitale Cettina Tiralosi. 

Locandina evento unitario Palermo

A Palermo invece, si scenderà in piazza per una iniziativa unitaria di Cgil Cisl e Uil. Appuntamento a Piazza Pretoria alle ore 9:30 per dire “No ad ogni forma di violenza”.

 

 

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here